Europe

shop online

 

 

La collezione è una giustapposizione di motivi grafici, superfici a specchio e trame vegetali, con il motivo OP di Borbonese presente costantemente sullo sfondo. Con la loro sensibilità subculturale intrisa di fascino per la moda intesa come puro sfarzo, Dorian Tarantini e Matteo Mena continuano a dare un'interpretazione di Borbonese che, seppur rispettosa delle radici, reinterpreta inaspettatamente i codici della casa torinese, giocando in modo inconsueto con le nozioni di buon gusto e suo contrario, sublimati in glamour estremo.

 

 La nuova donna 1910 Borbonese, è una femme pungente, che troneggia sui tacchi a spillo appuntiti di slingback accollate, con un riflettore solare di pelle specchiata intorno al collo per catturare anche il più debole il raggio di luce, flare estremi che la fanno sembrare ancora più alta, costumi da bagno e abiti succinti che offrono il meglio di sé al mondo, occhiali da sole di metallo cromato che le schermano lo sguardo. Fiera e intransigente, si chiude in un trench a scacchi o indossa un accappatoio come cappotto, e cinge la vita con fusciacche OP. Ama la pelle scamosciata, stampata con motivi cactus iperrealistici e pattern di foglie declinati su completi doppio petto. Le bluse sono drammatiche, gli abiti potenti. Il suo guardaroba è essenziale ma ricco di sorprese, che spaziano dai cappotti classici ai nuovi accessori come Luna bag micro, da polso, o macro, orecchini a specchio, semplici magliette con la scritta Borbonese che richiama un'insegna Hollywoodiana. Dal punto di vista cromatico, nero, bianco, metallo, verde cactus e beige OP sigillano il messaggio con precisione.


 

 

 

 

BORBONESE | P.IVA: 01703261204