Officina Borbonese

OFFICINA BORBONESE ha realizzato con PARSONS PARIS, the European Branch of Parsons School of Design in New York City, un progetto esclusivo di creatività e management.

Iniziato nel Febbraio 2020, il progetto ha coinvolto gli studenti della Parsons Paris e della Parsons New York in Fashion Design e Brand Management in un percorso creativo che ha avuto come ispirazione principale la tradizione degli arazzi nell’artigianato sardo. Per il progetto gli studenti di Fashion Design hanno realizzato una Special Edition Bag mentre gli studenti di Strategic Design and Management hanno finalizzato la strategia di marketing e comunicazione per lanciare del prodotto su un nuovo mercato, attraverso l'analisi del posizionamento del brand.

I tratti distintivi di Savoy Faire, nome del progetto sono stati la sostenibilità, l'artigianalità, la scelta di materiali a filiera controllata, la valorizzazione di culture locali e l'attenzione verso le imprese a conduzione femminile. A questo scopo Wilda Scanu, responsabile della cooperativa artigiana Su Trobasciu di Mogoro, composta da sole donne, ha spiegato nel dettaglio agli studenti i segreti della lavorazione degli arazzi e dell'utilizzo dei materiali tradizionali.

Il progetto è culminato con tre prototipi finalisti: Lara Gerlach con la borsa Rinasci, Alice Le Ster con Buttonera bag e Caterina Masoni con Elena Marshall con la tracolla La Cinta. Una giuria speciale composta dal team Borbonese e da esperti esterni tra Parigi e Milano ha decretato Lara Gerlach vincitrice di questa edizione. Grazie all'operazione, il suo progetto verrà presentato nella Sales Campaign Primavera Estate 2022 di Borbonese, oltre alla possibilità di effettuare una internshio in azienda al termine del suo ciclo di studi.

Officina Borbonese

Officina Borbonese nasce all’inizio del 2019 come un percorso a cadenza annuale costituito da collaborazioni consecutive con le più prestigiose scuole di moda internazionali. Giovani talenti, provenienti da tutto il mondo, interpretano il brand Borbonese con idee e soluzioni innovative nello stile e nella comunicazione. In occasione della prima edizione, gli studenti di Istituto Marangoni di Milano, sotto la guida del management di Borbonese, sono stati coinvolti in un processo di studio e analisi del marchio per proporre, in seconda battuta, nuove soluzioni di comunicazione, stile e approccio ai mercati internazionali.

Al termine di sei mesi di intenso lavoro, in cui si sono alternati ben 96 studenti provenienti dalle classi del Corso Master di Fashion & Luxury Brand Management e di Product Development, sono state proposte strategie di comunicazione dedicate alla penetrazione del marchio in singoli paesi come la Cina o la Corea del Sud; inoltre si è presentata l’opportunità di creare delle mini-collezioni a partire dalla realizzazione di una nuova borsa iconica Borbonese da sviluppare in 6 varianti.

A conclusione dei lavori, una giuria, composta dal personale docente, dai direttori creativi e della comunicazione e dall’A.D. di Borbonese, Alessandro Pescara, ha scelto la borsa che più di tutte è riuscita a interpretare i valori del brand con spirito innovativo. Officina Borbonese prosegue con la prossima edizione che partirà da Parigi nel Gennaio 2020.